Visite all’ISOLA DI MONTECRISTO 2022

L’ISOLA DI MONTECRISTO

E’ una delle isole più importanti per la tutela della biodiversità dell’Arcipelago Toscano e del Mar Tirreno, un luogo straordinario e fragile dal punto di vista ambientale, un vero e proprio santuario della natura la cui fruizione, da sempre contingentata, richiede il rispetto di specifiche regole di comportamento e modalità organizzative gestite dall’Ente Parco, in accordo con il Reparto Carabinieri per la Biodiversità di Follonica.
Riconosciuta Riserva Naturale Statale con D.M. del 4 marzo 1971 e Riserva Naturale Biogenetica diplomata dal Consiglio d’Europa nel 1988, l’Isola di Montecristo è presidiata dal Reparto Carabinieri Biodiversitàed è inserita nel perimetro sia del Parco Nazionale Arcipelago Toscano, sia della Riserva della Biosfera “Isole di Toscana” nell’ambito del Programma MaB dell’UNESCO, nonche’ nel Santuario Internazionale dei Cetacei Pelagos.
Montecristo è la quarta isola in ordine di grandezza nell’Arcipelago Toscano con una superficie di 10, 4 kmq ed è la più lontana dalla costa continentale da cui dista circa 63 km.
Dal punto di vista amministrativo il suo territorio fa parte del Comune di Portoferraio e della Provincia di Livorno di cui rappresenta la porzione più meridionale. L’ isola oggi è disabitata e priva di ogni servizio.

PER VISITARE L’ISOLA DEVI SAPERE CHE…

L’accesso è rigidamente regolamentato a terra e a mare.
A Montecristo è vietata la balneazione, così come non è consentito prelevare alcuna specie vegetale o animale né materiale di interesse geologico.
Sull’isola non è presente nessun presidio medico.
Non è consentito l’accesso all’isola ai minori di 12 anni. Non e’ consentito portare al seguito animali da compagnia.
Le visite guidate sono autorizzate fino ad al un numero massimo consentito. Le visite guidate sono autorizzate fino ad a un numero massimo consentito. I periodi di fruizione sono compresi tra il 1° marzo e il 15 aprile e tra il 15 maggio e il 31 ottobre, con esclusione del periodo 16 aprile – 14 maggio per motivi di tutela dell’avifauna.

Il calendario delle visite per il 2022 prevede 23 giornate (ciascuna per 75 posti) per un totale di 1725 persone (prenotazione e pagamento on-line). Dei 1725 posti disponibili 100 posti (a costi agevolati) sono riservati ai residenti nei Comuni delle isole dell’Arcipelago Toscano. I residenti possono accedere ai posti riservati prenotando entro e non oltre il 6 marzo 2022. Agli studenti, con priorità per i residenti nelle isole dell’Arcipelago Toscano, è destinata una fruizione educativo-ambientale nel numero massimo di 275 accessi all’anno.

Ogni visitatore deve attenersi scrupolosamente alle disposizioni della Guida e dei Carabinieri Forestali.

Sono aperte le prenotazioni per visitare l’Isola di Montecristo, la più solitaria e selvaggia dell’ Arcipelago Toscano, un luogo straordinario e fragile dal punto di vista ambientale, vero e proprio santuario della natura, paradiso della biodiversità. Le escursioni si terranno nei weekend dal 1 marzo al 31 ottobre, prenotazioni online

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2018 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi