Orientamento

Oggi per un giovane sapersi orientare significa essere in possesso di strumenti cognitivi, emotivi e relazionali idonei per fronteggiare il disorientamento derivato da quel flusso mutevole di conoscenze… che spinge l’individuo a mutare le proprie caratteristiche, a diversificare e ampliare le proprie attività e i campi di interesse, in modo da aggiornare in tempo reale il proprio curriculum di conoscenze e competenze in maniera dinamica e flessibile; per rispondere alle trasformazioni costanti che caratterizzano la nostra società.
(Grimaldi, Isfol 2003).

E tu?

  • Non hai ancora deciso se continuare gli studi o se tentare l’avventura del primo lavoro?
  • Vorresti studiare ma non sai quale percorso scegliere?
  • Preferiresti lavorare ma non hai idea da che parte iniziare la ricerca del primo impiego?
  • Ti sei diplomato, ma senti che il percorso seguito finora non è più la cosa che vorresti fare da grande?
  • Stai lavorando, ma vorresti migliorare/cambiare la tua professionalità?

Cosa aspetti? Vieni a trovarci all’ Informagiovani e insieme proveremo a mettere chiarezza tra le mille possibilità che hai davanti in questo momento.

All’Informagiovani potrai trovare:

Colloqui di accoglienza e prima informazione

Attraverso i quali ti aiuteremo a individuare i tuoi bisogni primari in termini di formazione e lavoro e ti rimanderemo ai servizi specialistici (es: tirocini, orientamento specialistico, incontro domanda offerta, etc.) presenti sul territorio.

Colloqui di orientamento di II livello 

Con i quali ti forniremo una consulenza per quanto riguarda le scelte in ambito scolastico, formativo o lavorativo. I colloqui di orientamento professionale possono essere fondamentali per capire i tuoi punti di forza e di debolezza e per aiutarti a mettere in atto un piano di miglioramento, per elaborare un progetto lavorativo o formativo e per fare chiarezza sulle tue passioni, interessi e motivazioni. I nostri operatori ti aiuteranno a prendere coscienza della tua condizione di indecisione circa il percorso da intraprendere, attraverso una riflessione sui fattori interni/esterni che ti bloccano nella scelta. Ti forniranno strumenti concreti di analisi dei tuoi bisogni; ti sosterranno nello sviluppo di un’immagine di te adeguata e consapevole e ti aiuteranno a definire l’influenza che l’ambiente in cui vivi ha su di te. 

Solitamente un orientamento di II livello si compone di un ciclo di 3/4 incontri da 50/90 minuti l’uno finalizzati a:

  1. Identificazione del problema;
  2. Chiarificazione del problema;
  3. Definizione degli obiettivi.
Bilancio orientativo 

Ovvero un percorso individuale, strutturato in 4-5 incontri, a cadenza settimanale, attraverso il quale ti accompagneremo nell’individuazione di un obiettivo professionale e definiremo insieme i passi necessari per raggiungerlo. Prevede una fase iniziale di analisi delle proprie capacità e aspirazioni professionali seguita dalla stesura del progetto professionale. Al bilancio vero e proprio possono poi seguire a distanza di mesi altri incontri di accompagnamento e verifica dell’attuazione del  progetto professionale.

Ti aspettiamo!

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2016 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi