Chi Siamo

L’inaugurazione dei nuovi locali dell’Agorà

A partire dal 1981 sono stati istituiti in Italia oltre 1000 Informagiovani, spesso nell’ambito di “Progetti Giovani” adottati da molti Comuni. Il primo informagiovani ad aprire è stato lo storico punto di Torino.

L’Informagiovani del Comune di Lucca è un servizio comunale gestito in convenzione. Nato nel 1998 presso il Centro di Aggregazione Giovanile di Villa Pardini nel 2000 ha aperto un secondo punto presso l’URP di via del Moro, da cui dipende funzionalmente. Nel giugno 2003 i due sportelli si sono uniti in un unico centro Informagiovani nella sede di piazza del Giglio 17 dove il servizio è stato situato fino a settembre 2010. Dal 1 ottobre 2010 il centro è ritornato in via del Moro, stavolta al più spazioso n°11 insieme allo sportello Informadonna e in locali rinnovati. A giugno del 2015 lo sportello si è trasferito presso l’Agorà, in piazza Dei Servi.
Lo sportello è gesito da uno staff giovane e dinamico, adeguatamente formato e sempre aggiornato sUntitled-1u tutto ciò che riguarda il mondo giovanile. Le attività degli operatori si articolano in: ricerca delle informazioni, creazione della documentazione, cartacea ed informatica, attività di informazione al pubblico. Sono presenti anche esperti per colloqui di orientamento ed approfondimento.

L’Informagiovani/Informadonna “Annalia Tognarelli”

Con delibera della Giunta comunale del settembre 2011 l’Informagiovani di Lucca è stato intitolato ad Annalia Tognarelli (1955-2011)

Annalia Tognarelli funzionario del Comune di Lucca è stata l’artefice della nascita a Lucca dell’Informagiovani. Impegnata dal 1997 nell’organizzazione e modernizzazione dei servizi di informazione al pubblico del Comune di Lucca dallo stesso anno è diventata responsabile del nuovo URP – Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’ente mettendo in pratica le direttive legislative nazionali in materia e portando il Comune di Lucca all’avanguardia nel settore, fatto testimoniato da diversi riconoscimenti nazionali. In stretto rapporto con le Amministrazioni di governo dell’ente ha lavorato per rendere comprensibili e facilmente accessibili i servizi che il Comune offre ai cittadini. Semplificazione di linguaggio, ma anche di sostanza e di procedure. A lei va ascritto l’organizzazione del passaggio del sito internet del Comune dalla sua fase primordiale alle prime versioni moderne. A lei è dovuta la nascita  dello Sportello unico delle prestazioni agevolate con l’organizzazione del rilascio delle dichiarazioni isee. Sua anche la volontà di realizzare il portale dedicato ai giovani www.luccagiovane.it

Fu sempre Annalia a volere e a seguire la nascita dei punti informativi tematici dell’Informagiovani di Lucca dall’anno 2000 e dell’Informadonna dal 2003 a potenziamento del polo informativo dell’ente. Sempre desiderosa di apprendere, confrontarsi e innovare ha portato l’amministrazione lucchese a prendere parte alle principali meeting nazionali sulla pubblica amministrazione.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2016 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi