ex Ospedale Psichiatrico di lucca: ULTIMA CHIAVE

La Fondazione Mario Tobino con l’Associazione Lucchese Arte e Psicologia (ALAP) organizza

ULTIMA CHIAVE, PASSEGGIATA NEL TEMPO TRA PSICHIATRIA, LETTERATURA ED ARTE

 

Una narrazione storica attraverso una conversazione multimediale e una visita guidata con un racconto scenico-musicale.

Un tour emozionale all’interno dell’ex Ospedale Psichiatrico di Lucca: il cortile della direzione, il chiostro del pozzo, il chiostro della divisione femminile e quello della divisione maschile, il laboratorio radiografico, la sala dell’arteterapia, le antiche scale, la chiesa, il cinema, la camerata e le cucine.

Le animazioni artistiche accompagnano i visitatori con letture tobiniane e azioni sceniche, performance musicali legate al tema della follia e alle esperienze artistiche di riabilitazione psicosociale, svoltesi a Maggiano negli anni’60.

Il percorso artistico è ideato dallo Psichiatra Enrico Marchi e dalla Associazione Lucchese Arte e Psicologia, con il gruppo artistico MT6 in collaborazione con Fondazione Tobino, Società Medico Chirurgica Lucchese e l’Associazione Culturale e di Promozione Archimede.

 

Per informazioni e prenotazione contattare: Fondazione Tobino 0583 327243 (dal lunedì al venerdì ore 9-13)   mail:ultimachiave@gmail.com

 

 

Date:

12 febbraio ore 10.00 –

12 marzo ore 15.00

10 aprile ore 10.00

SABATO 7 MAGGIO 2022 alle ore 10:00     EDIZIONE SPECIALE

15 maggio ore 10.00

11 giugno ore 10.00.

Sono possibili visite speciali per gruppi su richiesta.

 

 

Possibilità di un pranzo rievocativo storico-letterario su prenotazione, nell’antica filanda o presso una delle storiche osterie che a tutt’oggi conservano memoria e tradizioni del periodo manicomiale.

Sito: fondazionemariotobino.it

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2018 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi