San Silvestro a teatro con Drusilla

Per chi ama il teatro ma non vuole rinunciare a festeggiare l’ultimo dell’anno, l’occasione da cogliere al volo è “Eleganzissima”, recital bizzarro e assolutamente fuori dal comune di Drusilla Foer, al Niccolini di Firenze la notte del 31.

Ma chi è Drusilla Foer? Oggi è una signora dagli occhiali fumé e dalla chioma argentea, alle spalle una vita spericolata e piena di storie degne della fantasia del miglior sceneggiatore; ieri, per l’ anagrafe, era Gianluca Gori, cantante, fotografo, eclettico personaggio, che svestiti i vecchi panni dell’attore fiorentino adesso indossa quelli di Drusilla, nobildonna toscana, anima irrequieta, che ha girato il mondo, da Cuba a New York per poi tornare nella sua città natale, trovando il tempo però di sposarsi 5 volte.

È la sua vita il soggetto di “Eleganzissima”, raccontata con ironia per niente bonaria e attimi di pura malinconia. Gli incontri e le amicizie con personaggi fuori dal comune, le illusioni, le disillusioni, tutto questo per un recital complesso e armonioso, dove è la musica il filo conduttore della narrazione di madame Foer, le cui doti canore spaziano da Chaplin a Bowie, passando per Battiato e Jannacci fino a giungere a Amy Winehouse. accompagnata al pianoforte dall’indispensabile presenza del Maestro Loris di Leo e da Nico Gori come solista d’eccezione al clarinetto e al sax, a cui si aggiungono il contrabbasso, la chitarra, le percussioni e il bandoneon, una band completa.

Ciò che ne esce è un mix di risate e commozione, lungo uno spettacolo che scorre veloce per un’ora e mezza, fino alla personalissima reinterpretazione da parte di Drusilla di “I will survive”.

Chi non volesse perdersi lo spettacolo, può visitare la pagina: http://www.teatrodellapergola.com/evento/eleganzissima/

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2016 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi