Sagre Gastronomiche in provincia di Lucca

La Sagra dell’Ardore si terrà a Querceta, frazione del comune di Seravezza (LU) nelle giornate del 21-22-23, 28-29-30 luglio e 3-4-5-6 agosto.

Immersa in uliveto secolare, la Sagra dell’Ardore è un evento gastronomico che offre una vasta scelta di specialità della cucina versiliese, proponendo ogni sera un menù differente. Nel menù troviamo squisitezze come tordelli, primi di pesce, carne alla griglia, panzanelle, bomboloni, dolci casalinghi, salumi e vini locali. Tutte le sere non mancherà l’animazione con il tombolone, attrazioni e giochi per bambini, e a seguire musica dal vivo e balli con le migliori orchestre della zona.

Sagra delle Crisciolette

La 48ª edizione della Sagra delle Crisciolette a Cascio, frazione del Comune di Molazzana (LU), celebrerà ancora questo prodotto tipico locale. Dal 28 al 30 luglio e dal 4 al 6 agosto tutte le sere saranno aperti gli stand gastronomici e ci si potrà divertire grazie a delle serate all’insegna dell’allegria.

Regina incontrastata nelle sere di festa sarà la criscioletta, grande cialda ottenuta da un impasto di farina di granturco e grano duro, ottima da consumare ad esempio insieme alla pancetta o al formaggio di vacca. Presso gli stand gastronomici, tuttavia, ci saranno anche gli altri prodotti tipici della zona. Nel corso della Sagra delle Crisciolette, poi, grandi e piccoli potranno ballare e divertirsi al ritmo della musica live suonata da alcuni gruppi locali.

Sagra della Zuppa alla Paesana

A Santa Maria del Giudice, frazione del Comune di Lucca, dal 28 al 30 luglio, dal 4 al 6 e dall’11 al 14 agosto si svolgerà la 46ª edizione della Sagra della Zuppa alla Paesana. In una delle sagre più antiche della Toscana si potranno così gustare alcuni piatti tipici in compagnia di tanta musica.

Il programma della Sagra della Zuppa alla Paesana darà ampio spazio a questo prodotto tipico. La zuppa è una pietanza povera della tradizione contadina, oggi ancora preparata nelle case lucchesi. Oltre a questo piatto, ci saranno la carne alla brace e altre specialità del luogo.

Alla Sagra della Zuppa alla Paesana tutte le sere si esibiranno le orchestre da ballo, tranne il 7 agosto quando ci sarà un’esibizione di una scuola di ballo locale. La sagra ogni anno anima l’estate lucchese e richiama migliaia di persone.

Sagra della Zuppa di AquileaLa 42ª edizione della Sagra della Zuppa si svolgerà ad Aquilea, piccola frazione del comune di Lucca nei pressi di Ponte a Moriano, nei giorni 4-5-6 e 11-12-13 agosto. Immersa nelle colline lucchesi, Aquilea è il luogo adatto dove passare dei freschi e piacevoli momenti, grazie anche alle specialità della cucina morianese.Il piatto forte è ovviamente la Zuppa di Aquilea, realizzata dalle sapienti cuoche del paese, a base esclusivamente di verdure locali e insaporita da una selezione di erbe spontanee tipiche della zona. La zuppa è una vera istituzione nella cucina locale, prova ne sia la Disfida della Zuppa che ogni anno mette a confronto gli chef di tutta la provincia.Il menù della sagra offre anche altre prelibatezze, tra le quali citiamo i maccheroni fatti a mano e gnocchi di patate tra i primi, quindi grigliate miste e per finire dolci, tra i quali non può mancare la tipica torta co’ becchi.Gli stand gastronomici aprono tutte le sere dalle 19:00. Ogni sera l’animazione è assicurata grazie alla presenza di musica per ballo liscio. È attiva inoltre un’area giochi per bambini. Per raggiungere Aquilea da Lucca bisogna seguire le indicazioni per la SS 12 del Brennero, in direzioni nord. Una volta instradati sulla statale, sarà sufficiente seguire le indicazioni locali per Aquilea.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2016 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi