Pietrasanta Film Festival: bando per corti

Aperto il bando per il concorso toscano rivolto ai cortometraggi che si terrà tra il 24 e il 27 maggio 2018 a Pietrasanta. In palio 1000 $ U.S.A. per il/la vincitore/trice

La manifestazione “PIETRASANTA Film Festival”, dedicata al cinema breve, ha aperto il bando per le selezioni dei partecipanti. L’occasione è imperdibile: l’Associazione Culturale “Mondo Cinema”, a seguito dei successi delle scorse edizioni, conferirà, assieme al premio “Città di Pietrasanta”, 1.000 $ U.S.A. all’opera vincitrice. La valuta scelta conferma l’internazionalità del festival, al suo quarto anno, che si terrà tra il 24 e il 27 maggio 2018 nel capoluogo della Versilia. Ma non è tutto: Studio Sound di Roma assegnerà il premio “Amore per il suono”, consistente in un lavoro di post-produzione del suono, stimato di 3.500 €, per un futuro corto. Gli studenti delle scuole di cinema potranno inoltre concorrere al Premio “Scuole di cinema” e ottenere le prestigiose targhe della Fonderia Artistica Mariani.

Come per le edizioni passate, il “PIETRASANTA Film Festival” non ha categorie specifiche ed è possibile partecipare con massimo due cortometraggi. Le opere presentate devono essere state realizzate successivamente al 1° gennaio 2013. La partecipazione di produzioni di studenti delle scuole di cinema italiane è gratuita.

La chiusura del bando è prevista per il 31 marzo 2018

La prestigiosa giuria, che attribuirà il premio “Città di Pietrasanta” per la migliore opera assoluta, sarà presieduta dal prof. Valerio Caprara dell’Università degli studi di Napoli. Inoltre è formata da Germana Bianco della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, Claudio Carabba, lo scrittore, sceneggiatore e giornalista Giampaolo Simi e il dirigente di RAI Fiction Fabrizio Zappi.

Il premio “Amore per il suono”, attribuito al corto con maggiore attenzione per la parte sonora, nello specifico consiste in due turni in sala di registrazione doppiaggio, tre turni in sala editing per l’ottimizzazione delle colonne audio con Stefano Di Fiore, artigiano del suono cinematografico, e sei turni in sala mix 5.1 certificata Dolby.

Per il regolamento integrale dell’edizione 2018 consultare la pagina dedicata sul sito www.mondocinema.org

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2016 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi