In giro per Lucca con gli amici a quattro zampe

Idee e passeggiate per gli amici a quattro zampe:

  • Inaugurato il Parco “Quattro Zampe” il nuovo sgambatoio per cani,  post all’incrocio tra la via Giorgini e la strada di accesso di accesso alle scuole a San Vito.
  • Mura di Lucca : Si ricorda inoltre che è consentito, ai fini della sgambatura, liberare i cani nella zona a verde pubblico degli spalti delle mura urbane a condizione che gli animali non costituiscano pericolo per persone o altri animali già presenti.
  • Verdemura e Murabilia
    I cani di tutte le taglie possono entrare alle due mostre purché tenuti al guinzaglio e meglio se con museruola.www.verdemura.it www.murabilia.com
  • Orto botanico di Lucca
    L’Orto Botanico è il giardino più prezioso di Lucca, un’istituzione scientifica fondata nel 1820 da Maria Luisa di Borbone. Situato nel centro storico, si estende per circa due ettari di superficie con centinaia di specie vegetali capaci di condurvi in giro per il mondo fino alla scoperta dei tesori della flora locale. Nel settore della Scuola Botanica è stato allestito un percorso permanente per non vedenti, dotato di corrimano e cartellini in braille. È possibile visitare l’orto insieme ai nostri Amici Zampa Animali di tutte le taglie e tenuti al guinzaglio. Per avere maggiori informazioni su biglietti e orari di apertura al pubblico cliccate qui
  • Lucca comics & games
    I cani sono ben accetti ma la direzione consiglia di portare esclusivamente quegli animali abituati a stare in luoghi molto affollati e di spettacolo o che non si lasciano spaventare dai vari costumi che spesso indossano i partecipanti all’evento.www.luccacomicsandgames.com
  •  Puccini Museum
    Per gli appassionati di opera lirica consigliamo una visita al Puccini Museum, la casa natale del noto compositore italiano. La dimora, che rispetta la vecchia planimetria, è ben tenuta e i cimeli esposti sono ottimamente conservati. All’interno del museo è possibile vedere il pianoforte originale di Giacomo Puccini e il costume principale della prima della Turandot. Consigliamo la visita guida così da poter vivere a pieno la vita del maestro. Possono accedere al museo i cani di piccola taglia tenuti in braccio o nel trasportino. Per maggiori info su orari e visite guidate andate sul sito.www.puccinimuseum.org
  • Parco fluviale del Serchio
    Per una pausa distensiva o per far divertire i cuccioli, il parco lungo il Serchio permette una buona immersione in un ambiente naturale frequentato da camminatori, runner, ciclisti e cavalli. Il tratto compreso tra ponte S. Quirico e Ponte S. Pietro è raggiungibile a piedi dal centro della città e per i nostri Amici Zampa Animali non ci sono grandi limitazioni. Il Comune di Lucca ricorda semplicemente che la responsabilità dei cani è a cura dei proprietari.
  • Le ville lucchesi
    Per chi predilige il verde ma senza rinunciare alla storia e alla cultura, immancabili sono le ville della Lucchesia, dei meravigliosi palazzi di campagna con curatissimi giardini e parchi annessi. Ve ne selezioniamo alcune…Villa Grabau
    A soli 7 km dalla città di Lucca, a San Pancrazio, il complesso storico di Villa Grabau offre al viaggiatore suggestioni di un tempo immutato fin dall’ingresso. La Villa, interamente arredata con mobili e dipinti d’epoca, è circondata da un parco botanico di 9 ettari, suddiviso in vari giardini architettonici e ricco di alberi secolari e di vere rarità arboree. Passeggiando nel giardino si scopriranno la Limonaia, un’imponente e maestosa serra per limoni risalente al 1600, e il Teatrino di Verzura, immerso in un giardino con quinte di bosso che creano un’atmosfera raccolta e romantica. I cani di tutte le taglie, tenuti al guinzaglio, sono i benvenuti presso la Villa Grabau.

    www.villagrabau.it

     Villa Reale
    La Villa Reale di Marlia, situata a Capannori , non è solo una meraviglia della lucchesia ma è considerata una tra le più importanti dimore storiche d’Italia. La proprietà si estende su una superficie di 16 ettari e annovera numerosi raffinati giardini, vere rarità botaniche e imponenti strutture offrendo così un ventaglio di sorprendenti punti di interesse all’interno del grande giardino. La maestosa Villa Reale e l’adiacente Palazzina dell’Orologio dominano la parte alta del parco, mentre al centro si trova la Cappella di S. Francesco Saverio, protettore dei turisti. I cani condotti al guinzaglio sono i benvenuti nel bellissimo parco.

    www.parcovillareale.it

    Villa Torrigiani
    Si tratta di una delle ville più scenografiche di Lucca e risale al 1636, quando il Marchese Nicolao Santini la acquistò per farne una piccola Versailles. La Villa fu aperta alle visite dalla Principessa Simonetta Colonna di Stigliano, nata Marchesa Torrigiani, pur continuando ad essere abitata dalla famiglia. Catturano l’attenzione del visitatore sia la facciata arricchita da statue allegoriche che gli interni ricchi di tappezzerie pregiate e trompe l’oeil. Il Parco è un’oasi verde con angoli incantevoli di Camelie e monumentali alberi secolari, oltre al giardino segreto, la scalinata che nasconde il ninfeo e la peschiera. Qui i nostri Amici Zampa Animali tenuti al guinzaglio sono i benvenuti, inoltre, davanti alla Villa è presente un viale alberato di cipressi di circa 1 km, uno dei pochi così ben mantenuti, ottimo per una passeggiata in compagnia di Fido. All’interno delle stanze del Palazzo invece entrano solo se portati in braccio o nel trasportino. Per maggiori info su orari e prenotazioni contattare telefonicamente Tel 0583 928041

Fonti: Comune di Lucca

https://www.zampavacanza.it/

 

 

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2018 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi