Lavoro nel settore agricolo a Grosseto

La start-up Sfera S.r.l. è alla ricerca di personale agricolo per la serra idroponica che sorgerà nei prossimi mesi in provincia di Grosseto.

La Sfera S.r.l  rappresenterà l’unico centro di produzione in Italia ad elevata tecnologia di ortaggi e verdure, come pomodori, lattughe ed erbe aromatiche. La produzione di ortaggi mira ad utilizzare, grazie l’ausilio delle nuove tecnologie, solo il 10% dell’acqua e il 10% del suolo rispetto alla coltivazione in campo aperto, ma con una resa 15 volte superiore.

L’apertura è prevista per gennaio 2018 e le assunzioni previste saranno 150; diversi i profili richiesti:

  • 50 persone tra abbassatori, cellisti e pruning;
  • 50 persone tra raccoglitori e defogliatori;
  • 4 applicatori di fitofarmaci;
  • 4 addetti alla fertirrigazione;
  • 12 persone per la raccolta, trapianto e movimento lattuga;
  • un vivaista;
  • un mulettista al magazzino;
  • 2 manutentori;
  • 7 addetti al confezionamento.

La giornata di reclutamento dei futuri dipendenti si terrà il 14 dicembre 2017 alle 9:00 nelle aule del Polo Universitario di Grosseto.

La giornata si articolerà in tre fasi:

  • presentazione della serra a ciascun candidato attraverso proiezioni video;
  • illustrazione delle varie figure ricercate;
  • colloquio a cura dei professionisti Sfera con i dipendenti del Centro per l’Impiego cittadino.

Chiunque sia interessato dovrà portare con sé il proprio curriculum vitae e consegnarlo al punto accoglienza.

Per maggiori informazioni: http://www.oltreventure.com/investment/sfera-societa-agricola-s-r-l/

 

 

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2016 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi