FESTIVAL “ECONOMIA E SPIRITUALITÀ”

Giornate di spettacoli, incontri e riflessioni per ricostruire un fondamento spirituale nel rapporto con gli altri, il lavoro e l’ambiente.

Dal 15 al 17 settmebre 2017 si terrà nell’auditorium di S.Romano (Lucca) la seconda esizione del Fesival Economia e Spiritualità.

Ospiti speciali 2017

Piero Barucci (Economista, già Ministro della Repubblica italiana), Haim Baharier (biblista, psicanalista e studioso di Qabbalà), Ugo Biggeri (presidente di Banca Etica), Luigino Bruni (economista  e  personaggio di rilievo dell’economia di comunione), Francesco Campione (psicologo e tanatologo), Paolo Ricca (teologo e pastore della Chiesa Valdese), Niccolò Branca (imprenditore nell’economia della consapevolezza) e numerosi altri personaggi del mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo.

Tavola rotonda interreligiosa 2017

Si terrà anche una tavola rotonda con i rappresentanti delle principali religioni:

S. Hamsananda Giri, vice presidente Unione Induista italiana

Giorgio Raspa, presidente Unione Buddhista italiana

Joseph Levi, membro della Comunità Ebraica Fiorentina

Guidalberto Bormolini, della Chiesa Cattolica

Izzeddin Elzir, presidente Unione comunità islamiche italiane

Servizi forniti durante il Festival

Ufficio Stampa: direttore Giuseppe Mascambruno, giornalista e già direttore della Nazione

Servizio libreria: a cura di Lucca Libri e Ricostruire

Punto ristoro: Equinozio (la bottega del commercio equo e solidale) e il Sale della Terra – Onlus, su prenotazione il giorno stesso e comunque fino ad esaurimento posti.

Sportello accoglienza ed informazioni: A cura dei Ricostruttori

Stand e poster: le associazioni lucchesi si interrogano su Economia e Spiritualità

 

 

Scopri il programma completo.

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2016 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi