CORSO GRATUITO CELEBRANTE LAICO-UMANISTA

Cerimonie uniche è un progetto dell’UAAR, che riunisce celebranti laici accuratamente formati. È al servizio di chi, nell’ambito di convinzioni non religiose e coerenti con gli scopi dell’Associazione, desideri sottolineare un momento importante della propria vita o commemorare una persona scomparsa sulla base dei propri desideri e delle proprie inclinazioni personali, senza essere necessariamente costretti in schemi preconfezionati e uguali per tutti.

Sono aperte le andidature per la partecipazione ai corsi per celebranti laico-umanisti che saranno avviati a partire dal gennaio del 2022.
I corsi avranno una durata di quaranta ore, di cui una parte iniziale online, una con un incontro in presenza di un fine-settimana a Roma e infine la predisposizione di un elaborato conclusivo. Saranno mirati alla preparazione di una figura di celebrante a tutto tondo in grado di affrontare tutti i tipi di cerimonie.

Struttura di un corso

I corsi pensati per l’anno formativo 2021/22 saranno di 40 ore. In linea di massima dovrebbero essere organizzati come descritto qui di seguito.

Una prima parte sarà online e prevederà:
– lezioni su specifici argomenti a cura dei formatori;
– laboratori con lavori di gruppo e discussioni organizzative su come impostare una cerimonia;
– webinar con esperti su temi collegati all’attività del celebrante.

Durante questa prima parte sono previste anche attività sul territorio (ad esempio, indagine sulle sale del commiato nel proprio comune e/o nei comuni limitrofi, contatti con il circolo locale Uaar se presente, ecc.), delle quali dovrà essere fatto un resoconto.

Una seconda parte consisterà in un incontro in presenza presso la sede di Roma dell’Uaar, per un fine-settimana (intero sabato e domenica mattina, indicativamente a maggio), che sarà dedicato agli aspetti per cui è consigliabile vedere (gli altri) e vedersi “all’opera” fisicamente.

Per concludere, verranno assegnati due compiti da svolgere nei due mesi successivi, consistenti nella preparazione del programma completo (script) di due cerimonie (per quanto compete al celebrante, ovviamente), di cui una sarà un funerale, secondo le indicazioni date dai formatori che vestiranno i panni di committenti laici.

Il corso per celebranti laico-umanisti prevede la formazione di una figura a tutto tondo in grado di cimentarsi con diversi tipi di cerimonie. Non nascondiamo però il fatto che un’attenzione particolare sarà dedicata alle cerimonie per cui a volte ci si trova in difficoltà (per i tempi ristretti a disposizione) a trovare un celebrante, ossia a quelle che devono essere organizzate in occasione di eventi luttuosi.

Date

La parte online si potrebbe tenere a cominciare da metà gennaio. Non abbiamo ancora fissato delle date, perché riteniamo che la cosa migliore sia di sentire anche il parere dei partecipanti (c’è chi preferisce sessioni serali infrasettimanali, chi pomeriggi nei fine-settimana). Questa pagina verrà aggiornata una volta ricevute le candidature.

Candidature

Le persone interessate al corso devono compilare il modulo presente all’url bit.ly/corsi-celebrante-uaar-20212022 per avanzare la propria candidatura. Viene chiesto di indicare le motivazioni alla base dell’interesse alla partecipazione e di allegare anche una breve presentazione in formato video (sufficiente una ripresa fatta con uno smartphone), oltre che alcune preferenze in merito alla modalità di organizzazione delle sessioni online.

Le candidature andranno presentate entro sabato 4 dicembre 2021. Candidarsi non implica necessariamente essere accettati per la partecipazione al corso: visto che esso è gratuito ed è offerto dall’associazione, l’associazione si riserva il diritto di accettare solo alcune candidature e non altre (tenendo in considerazione anche criteri quali la regione e la provincia di residenza del candidato, visto che si vorrebbe coprire in maniera uniforme il territorio nazionale).

Il corso è, come detto sopra, completamente gratuito (salvo le spese per il viaggio, il vitto e l’alloggio del fine-settimana a Roma, che sono a carico del corsista), ma la precondizione per la partecipazione (non per avanzare la candidatura, anche se male non fa) è l’iscrizione all’Uaar, con la quale si dimostra la condivisione degli scopi sociali (art. 3 dello Statuto).

Una volta pervenute e valutate le candidature (indicativamente prima del 20 dicembre) verrà stilato un calendario di massima e verrà chiesto ai candidati accettati di formalizzare la propria iscrizione al corso nelle date che verranno indicate (se ancora lo vorranno fare).

Richieste di chiarimento possono essere inviate a celebranti@uaar.it.

 

Maggiori informazioni sul progetto: www.cerimonieuniche.it

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2018 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi