Comune di Uzzano: 1 POSTO ISTRUTTORE TECNICO CATEGORIA C

Comune di Uzzano (PT): Bando di Concorso Pubblico, per soli esami, per la copertura di n.1 posto a tempo indeterminato/part time, pari a 22 ore settimanali nel profilo di Istruttore Tecnico Categoria C – posizione economica C1

Requisiti: Cittadinanza italiana (sono considerati cittadini italiani anche gli italiani non appartenenti alla Repubblica e coloro che sono dalla legge equiparati ai cittadini italiani). Sono ammessi alla selezione i cittadini di Stati membri dell’ Unione Europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente. Ai sensi dell’art.3 del
D.P.C.M. 7/2/1994 n. 174, i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono possedere i seguenti requisiti: Godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza; Essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti
gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; Avere adeguata conoscenza della lingua italiana.Sono altresì ammessi i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria; Età non inferiore ad anni 18; Godimento dei diritti civili e politici; Non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso enti locali;
Idoneità fisica alle mansioni proprie del profilo professionale del posto messo a concorso;Per i concorrenti di sesso maschile, per i nati ent
ro il 31.12.1985, ai sensi dell’art. 1 L.23/8/2004 n. 226, essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva; Non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero essere stato
dichiarato decaduto da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127 1° comma lettera d)del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10/1/57 n. 3; Possesso della patente di guida di categoria B.
Titolo di studio richiesto: Diploma di Geometra, Perito edile o Diplomi equipollenti. In alternativa sono ammesse anche: Lauree di cui al Decreto Ministeriale 04.08.2000 appartenenti alla classe 4 “scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile”, classe 7 “urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale”, classe 8 “ingegneria civile e ambientale”; Diplomi di laurea di cui all’ordinamento previgente

al DM 509/99 in Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria edile,Ingegneria edile-Architettura,Ingegneria per l’ambiente e il territorio; sono altresì ammessi i titoli ad essi equiparati ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009 (con riferimento all’ordinamento di cui al Dm 509/99 e al DM 270/04). Abilitazione all’esercizio della professione relativamente al proprio albo professionale.
Termine presentazione della domanda: 20 agosto 2018       Leggi il bando

 

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2018 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi