Comune di Firenze Insegnante scuola dell’infanzia (cat. C)

Avviso per la formazione di un elenco di messa a disposizione per eventuali assunzioni brevi nel profilo di Insegnante scuola dell’Infanzia(Cat. C) presso le Scuole del Comune di Firenze.

Dal bando: “Si procede ad una richiesta di messa a disposizione nel profilo di INSEGNANTE DI SCUOLA DELL’INFANZIA (cat. C –C.C.N.L.Comparto Funzioni Locali) finalizzata alla formazione di un elenco di persone per assunzioni cosiddette “brevi” (inferiori a 30 giorni) chesi rendano indispensabili per specifiche, imprevedibili ed urgenti esigenze presso le Scuole dell’Infanzia del Comune di Firenze conformemente a quanto previsto dall’art. 37 del “Regolamento sulle modalità di assunzione all’impiego presso il Comune di Firenze”.2. L’elenco, formato in base alle dichiarazioni pervenute, sarà gestito con le modalità di cui al successivo art. 5 del presente avviso.3. Si stabilisce che le persone che invieranno le dichiarazioni di messa a disposizione potranno essere contattate dal giorno successivo alla presentazione delle stesse fino al 30 giugno 2021 (data di scadenza della validità dell’elenco) rispettando l’ordine cronologico di arrivo delle dichiarazioni al Comune di Firenze, fatto salvo quanto previsto all’art. 5 del presente avviso.4. ”

Tra i requisiti per la messa a disposizione: possesso di un titolo di abilitazione all’insegnamento nella Scuola dell’Infanzia ovvero, uno dei seguenti titoli:-Laurea in scienze della Formazione a ciclo unico;-Laurea in scienze della Formazione primaria –Indirizzo scuola dell’Infanzia;-Abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;-Diploma di Istituto magistrale o diploma di Liceo Socio-psicopedagogico o Pedagogico-sociale o Socio-pedagogico conseguiti entro a.s. 2001/2002 precisando che non consentono l’insegnamento i titoli conseguiti a conclusione di un corso sperimentale a indirizzo linguistico;-Progetto “Egeria”: Diploma di maturità professionale di Tecnico dei Servizi sociali (già Diploma di Assistente comunità infantile) rilasciato da Istituti scolastici legalmente riconosciuti o paritari conseguiti entro l’a.s.2001/2002 a conclusione del relativo corso sperimentale. OPPURE, i)in alternativa al requisito di cui alla lettera k) e in via subordinata ed eccezionale, secondo le indicazioni contenute nella nota dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana prot. n. 15997 del 22.11.2019, trovarsi in una delle seguenti condizioni:-essere laureandi dei corsi di laurea in Scienze della formazione a ciclo unico o in Scienze della formazione primaria –indirizzo scuola dell’infanzia e avere superato almeno l’80% degli esami curricolari;-essere laureati o laureandi in corsi di studio dell’area umanistica e sociale, con documentata e specifica formazione curricolare nella didatticaper l’infanzia, in possesso di un titolo di studio equiparabile a quelli richiesti per svolgere il ruolo di Educatore Asilo Nido, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento della Regione Toscana 30 luglio 2013, n. 41/R;-essere in possesso di titoli di studio idonei all’insegnamento nella scuola dell’infanzia, ma non di specifica abilitazione.

La domanda di partecipazione è redatta e presentata in forma esclusivamente digitale entro il 30 giugno 2020

Vai al bando

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2018 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi