Voucher formativi individuali 2023-2024

ARTI – Agenzia Regionale Toscana per l’impiego promuove 5 avvisi (distinti per le aree di Firenze e Prato; Arezzo e Siena; Grosseto e Livorno; Lucca e Pistoia; Pisa e Massa Carrara), nell’ambito del Patto per il Lavoro, con l’obiettivo rispondere ai bisogni di formazione individuale dei disoccupati che hanno stipulato un patto di servizio/lavoro presso i Centri per l’Impiego della Toscana e dei lavoratori in Cassa integrazione, tra cui i giovani.

L’importo massimo finanziabile per ciascun voucher è di 3.000 euro.

 

Chi può partecipare

Possono richiedere il voucher le persone con i seguenti requisiti:

  • disoccupati iscritti ai Centri per l’Impiego della Toscana che non hanno accesso all’offerta formativa prevista dal catalogo GOL;
  • disoccupati inseriti nel programma GOL, secondo quanto indicato all’art.3 dei bandi;
  • lavoratori in Cassa integrazione guadagni in deroga per eccezionali cause di crisi aziendale e riorganizzazione di cui all’articolo 30 del DL 48/2023 convertito con modificazioni dalla L. 3 luglio 2023, n. 85;
  • aver stipulato il Patto di servizio/lavoro presso un Centro per l’Impiego.

Il percorso formativo dovrà essere scelto esclusivamente tra quelli del Catalogo degli enti formativi (in questa pagina, nella sezione “graduatoria”, è possibile consultare gli elenchi dei corsi ad oggi approvati), e potrà riguardare:

  • corsi finalizzati al rilascio di Qualifica professionale;
  • percorsi finalizzati alla Certificazione delle Competenze;
  • percorsi di formazione obbligatoria;
  • percorsi che consentono l’acquisizione di competenze tecnico-professionali riferite esclusivamente a quanto disposto dall’Accordo Stato Regioni del 22.02.2012;
  •  patenti di guida di categoria superiore alla B e abilitazioni professionalizzanti rilasciate da Autoscuole/Enti muniti di apposita autorizzazione Ministeriale.

Non sono ammissibili i corsi sulla sicurezza e pronto soccorso.

Come fare la domanda

La domanda (e la documentazione allegata prevista all’art. 6 dei bandi) deve essere presentata on-line tramite il Formulario on-line di presentazione dei progetti FSE.

Si accede al portale tramite SPID, CIE o carta sanitaria toscana/carta nazionale dei servizi abilitata ed un lettore smart card.

La domanda è soggetta al pagamento dell’imposta di bollo.

Da chi è finanziato

Gli Avvisi sono finanziati con risorse del Patto per il Lavoro.

Scadenza: attivo fino ad esaurimento fondi

Avvisi chiusi
Provincia di Massa Carrara: parziale chiusura dell’Avviso per le tipologie di destinatari di cui all’art. 3 lettera a), b) e c) del bando per esaurimento delle risorse disponibili. Finanziabili le domande presentate fino alle ore 23:59 del 13/11/2023 (vedi Decreto 862 del 13/11/2023);
Provincia di Firenze: parziale chiusura dell’Avviso per le tipologie di destinatari di cui all’art. 3 lettera a), b) e c) del bando per esaurimento delle risorse disponibili. Finanziabili le domande presentate fino alle ore 23:59 del 22/12/2023 (vedi Decreto n. 993 del 22/12/2023);
Provincia di Pistoia: parziale chiusura dell’Avviso per le tipologie di destinatari di cui all’art. 3 lettera a), b) e c) del bando per esaurimento delle risorse disponibili. Finanziabili le domande presentate fino alle ore 23:59 del 02/01/2024 (vedi Decreto n. 1 del 02/01/2024);
Provincia di Pisa: parziale chiusura dell’Avviso per le tipologie di destinatari di cui all’art. 3 lettera a), b) e c) del bando per esaurimento delle risorse disponibili. Finanziabili le domande presentate fino alle ore 23:59 del 19/01/2024 (vedi Decreto n. 31 del 19/01/2024)
Provincia di Lucca: parziale chiusura dell’Avviso per le tipologie di destinatari di cui all’art. 3 lettera a), b), c) del bando per esaurimento delle risorse disponibili. Finanziabili le domande presentate fino alle ore 23:59 del 24/01/2024 (vedi Decreto n. 34 del 24/01/2024).
Provincia di Livorno: parziale chiusura dell’Avviso per le tipologie di destinatari di cui all’art. 3 lettera a), b) e c) del bando per esaurimento delle risorse disponibili. Finanziabili le domande presentate fino alle ore 23:59 del 31/01/2024 (vedi Decreto n. 64 del 31/01/2024).
Provincia di Prato: parziale chiusura dell’Avviso per le tipologie di destinatari di cui all’art. 3 lettera a), b) e c) del bando per esaurimento delle risorse disponibili. Finanziabili le domande presentate fino alle ore 23:59 del 31/01/2024 (vedi Decreto n. 65 del 31/01/2024).

Documentazione

Avviso voucher Settore Servizi per il lavoro di Arezzo e Siena
Avviso voucher Settore Servizi per il lavoro di Firenze e Prato
Avviso voucher Settore Servizi per il lavoro di Lucca e Pistoia
Avviso voucher Settore Servizi per il lavoro di Grosseto e Livorno
Avviso voucher Settore Servizi per il lavoro di Pisa Massa Carrara

Info

Agenzia Regionale Toscana per l’Impiego

  • vai alla pagina dedicata sul sito di ARTI
  • per la procedura di presentazione della domanda on-line è possibile rivolgersi al Centro per l’Impiego di riferimento, individuabile sul sito di Regione Toscana, o essere supportati dall’ente formativo individuato.

Settore Servizi per il lavoro Arezzo e Siena
gestioneavvisi.ar.si@arti.toscana.it

Settore Servizi per il lavoro di Firenze e Prato
05519986335 – gestioneavvisi.fi.po@arti.toscana.it

Settore Servizi per il lavoro di Lucca e Pistoia
gestioneavvisi.lu.pt@arti.toscana.it

Settore Servizi per il lavoro di Grosseto e Livorno gestioneavvisi.gr.li@arti.toscana.it

Settore Servizi per il lavoro di Pisa Massa Carrara gestioneavvisi.ms.pi@arti.toscana.it

Ufficio Giovanisì – Regione Toscana

SITO: https://giovanisi.it
Numero verde 800.098719
info@giovanisi.it

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2018 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi