VenerdìSabato&Domenica visite guidate

Ogni venerdì sabato e domenica da giugno e in anteprima il 1 maggio lucchesi residenti e d’adozione, visitatori e turisti sono invitati a scoprire insieme Lucca.
Visite guidate per #local&tourist nella mattina e nel pomeriggio. Grandi classici e inediti curiosi per oltre 27 appuntamenti che le guide turistiche professionali della città di Lucca danno ai cittadini che vogliono fare i turisti a casa loro e ai turisti che vogliono conoscere meglio la città.
I temi affrontati sono molto vari: le Mura, la città nella letteratura, i giardini, i maestri della musica, la seta, le donne lucchesi, le sorprese del barocco, i musei, la via Francigena e i pellegrini.

In programma oggi, sabato 1 maggio

ore 10:00:
C’era una volta a Lucca… (cooperativa la Giunchiglia);
Caccia al tesoro in giro per Lucca (associazione Lucca Info&Guide).

ore 15:30:
Miti da bambini a Villa Bottini (associazione Lucca Info&Guide);
Lucca spiegata ai bambini (consorzio Turislucca).

Tutte le visite della giornata sono dedicate alle famiglie e ai bambini. I luoghi di incontro per la partenza verranno comunicati al momento della prenotazione.

 

Dopo questa anteprima, le visite guidate riprenderanno a pieno regime nel mese di giugno, con 27 appuntamenti complessivi spalmati su tre weekend, uno nei giorni di venerdì, quattro il sabato e quattro la domenica. Le visite di ogni settimana avranno un proprio filo conduttore: la prima settimana sarà dedicata a I cammini e le genti, la seconda a Le arti e le architetture, la terza a I personaggi e i segreti. In programma grandi classici come la visita ai sotterranei delle Mura rinascimentali, quella ai luoghi della musica a Lucca da Puccini ai Rolling Stones, le passeggiate nella storia della città in compagnia di personaggi storici, l’Ottocento della principessa Elisa Baciocchi, il medioevo di Dante Alighieri, la contemporaneità di Mario Tobino e nuovi titoli che si ritroveranno poi nell’originale programmazione estiva delle singole associazioni, come ad esempio quello sui personaggi femminili e sui lucchesi illustri.

Spazio anche ai “cammini”, che tanto successo stanno riscuotendo negli ultimi anni e che vedono il pieno coinvolgimento di Lucca. Ci saranno infatti itinerari dedicati alla via Francigena e ai pellegrinaggi, alla via della Seta, alla Liberation Route, oltre ad approfondimenti di singoli edifici importanti e non facilmente accessibili al pubblico, come la chiesa di San Romano e quella di Santa Caterina. Il venerdì, in collaborazione con i Musei Nazionali, si svolgeranno visite guidate tematiche ai Musei di Villa Guinigi e Palazzo Mansi, sulle tracce delle grandi famiglie lucchesi e dei tesori della città, con approfondimenti sui periodi storici e sui movimenti artistici.

Il programma

Venerdì 4 giugno alle 16 ci sarà la visita al Museo nazionale di Palazzo Mansi mentre sabato 5 giugno alle 10 appuntamento con Lucca Romana, una città invisibile e La Via della Seta passa da Lucca, alle 15,30 Liberation Route e La Via Francigena, Lucca, i santi. Domenica 6 giugno alle 10 spazio ai Mistici lucchesi e Donne Lucchesi, il pomeriggio alle 15,30 Curiosità e storie per le strade di Lucca e Concittadini illustri. Venerdì 11 giugno alle 16 ci sarà 6 opere x 6 secoli al Museo nazionale di Villa Guinigi mentre sabato 12 giugno, alle 10 una visita sarà dedicata ai Maestri del Manierismo fiorentino a Lucca e una ai Maestri del Rinascimento a Lucca. A seguire nel pomeriggio alle 15,30 i capolavori della scultura a Lucca e Musica Maestri! Andante ma… con brio. Domenica 13 giugno alle 10 due guide sulle Mura e alle 15,30 Sotterranei delle mura e Dalle Mura: Lucca dentro e Lucca fora. Venerdì 18 giugno alle 16 posto a Palazzo e Villa Guinigi, dimore del rinascimento mentre sabato 19 giugno alle 10 a Santa Caterina l’illusione del barocco e visita a Villa Buonvisi e al Giardino. Alle 15,30 appuntamento a San Romano chiesa di palazzo e La cattedrale di San Martin per finire domenica 20 alle 10 Lucca di Dante e Una giornata insieme a Elisa e alle 15,30 Le orme di Dante e Lucca negli occhi di Mario Tobino.

Tutte le visite saranno a numero chiuso con un massimo di 20 partecipanti per garantire il distanziamento. Sarà possibile prenotarsi dal lunedì precedente la visita ai numeri di telefono degli uffici di informazione turistica del Comune di Lucca: 0583 583150 e 0583 442213. A questi recapiti verranno fornite tutte le informazioni per partecipare.

 

Ufficio Informazione Turistica – Piazza Curtatone
Piazza Curtatone – Lucca
www.turismo.lucca.it – FB / LuccaTurismo
Orari: mercoledì, venerdì, sabato 9:00 – 13:30; martedì e giovedì 9:00 – 13:30 / 14:30 – 17:30
Tel. +39 0583 442213 – info@turismo.lucca.it

Ufficio Informazione Turistica – Piazzale Verdi
Vecchia Porta S. Donato, Piazzale Giuseppe Verdi – Lucca
www.turismo.lucca.it – FB / LuccaTurismo
Orari: 1 Aprile – 31 Ottobre / 9:30 – 18:30; 1 Novembre – 31 Marzo / 9:30 – 16:30
Tel. +39 0583 583150 – turismolucca@metrosrl.it

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2018 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi