Tirocini curriculari retribuiti: bando a.a. 2019/20

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove i tirocini curriculari retribuiti per l’a.a. 2019/20, svolti dagli studenti all’interno del proprio percorso universitario. Il bando, gestito dal DSU Toscana, permette ai soggetti ospitanti (ente pubblico o azienda privata) di richiedere un cofinanziamento regionale di 300 euro, nel caso in cui decidano di retribuire con almeno 500 euro mensili gli studenti tra i 18 e i 32 anni, che svolgono tirocini curriculari, iscritti ad una delle Università toscane (Università degli studi di Firenze, Università di Pisa, Università degli studi di Siena e Università per Stranieri di siena), degli Istituti di Alta formazione e Specializzazione toscani ( Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore S’Anna e IMT Scuola Alti Studi di Lucca) o all’ISIA di Firenze. Il cofinanziamento raggiunge i 500 euro, se il tirocinio è attivato in favore di soggetti disabili o svantaggiati (in questo caso, non vi sono limiti di età).

E’ possibile presentare domanda di contributo dal 2 dicembre 2019 fino al 30 settembre 2020.
Per i soli tirocini avviati nel mese di ottobre e di novembre 2019, la richiesta di contributo può essere presentata entro il 15 dicembre 2019.

Fonte: giovanisi.it

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2018 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi