Premio letterario “Firenze per le culture di pace”

Esce il bando della tredicesima edizione del Premio Letterario Firenze per le Culture di Pace, organizzato dall’Associazione “Un Tempio per la Pace” insieme al Comune di Firenze, alla Regione Toscana, in collaborazione con la Biblioteca delle Oblate e Unicoop.

Si partecipa al premio con testi inediti in prosa, come racconti, diari, lettere, testimonianze, saggi, il cui contenuto deve essere incentrato su un’esperienza di pace.

La scadenza della presentazione degli scritti è il 31 maggio 2018.

I testi vincitori saranno pubblicati in un volume diffuso nella maniera più ampia in biblioteche e scuole e attraverso letture pubbliche. Una sezione del premio è dedicata alle opere edite.

E’ previsto anche un premio speciale “Una Vita per la Pace”.

  • Il Premio Letterario Firenze per le Culture di Pace 2018 è dedicato al Dalai Lama, massimo punto di riferimento per la pace, la non violenza e il rispetto dei diritti umani.
  • Il presidente del premio è Don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, nota associazione impegnata nella lotta contro le mafie, in nome della giustizia e della civiltà.
  • La giuria della sezione letteraria è coordinata da Marco Marchi, dell’Università di Firenze.
  • I vincitori delle varie sezioni saranno premiati nel dicembre 2018. Saranno allora presentati i testi vincitori, che daranno vita a una pubblicazione dal titolo Racconti per la Pace, l’edito prescelto, il premio “Una Vita per la Pace”.

 

Scarica qui il bando

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2018 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi