Iscrizioni aperte per la 4a edizione del corso attivisti per i diritti umani

Associazione 21 luglio apre le iscrizioni per la 4° edizione del Corso di Formazione per giovani attivisti italiani e stranieri.

Associazione 21 luglio invita tutti gli interessati a presentare la propria candidatura per la 4° edizione del Corso di formazione per attivisti dei diritti umani italiani e stranieri.

Il Corso di formazione per attivisti dei diritti umani è rivolto a giovani, studenti o attivisti, di tutta Italia. Il Corso rappresenta un’eccellente occasione di scambio, confronto di idee ed esperienze, spunti di dibattito e di azione per i partecipanti.

Il Corso avrà una durata complessiva di 20 ore, suddivise in lezioni partecipate che forniranno ai partecipanti le nozioni base, e in laboratori, dove i concetti teorici verranno messi in pratica.
Il programma comprenderà i seguenti argomenti:

1) I diritti umani: concetto, principi e strumenti;
2) Status degli stranieri e diritti umani;
3) Il diritto a un alloggio adeguato e esempi di attivismo;
4) Il diritto al lavoro e esempi di attivismo;
5) Il diritto all’educazione e esempi di attivismo;
6) Il diritto alla salute e l’accesso ai servizi;
7) I discorsi d’odio e i mezzi di contrasto;
8) La comunicazione: strumenti utili per gli attivisti;
9) La discriminazione e le azioni pilota.

Lo scopo principale del Corso è la formazione di giovani che siano attivi e consapevoli, e che possano utilizzare gli strumenti e i meccanismi nazionali, regionali e internazionali per tutelare i loro diritti umani come singoli e quelli delle loro comunità,  contro ogni forma di discriminazione.

Le selezione dei 12 corsisti che seguiranno l’intero percorso formativo avverrà a inizio aprile. I 12 candidati selezionati parteciperanno agli incontri formativi che si terranno da venerdì 14 aprile a venerdì 12 maggio a Roma.

I costi di viaggio per i 12 corsisti selezionati sono totalmente a carico degli organizzatori.

Al termine del corso, i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione potranno decidere se prender parte al secondo modulo di formazione.
Al termine del secondo modulo i più meritevoli avranno la possibilità di svolgere un tirocinio retribuito della durata di 3 mesi presso la sede dell’Associazione 21 luglio a Roma.

Obiettivi del Corso:
Il Corso di formazione per attivisti dei diritti umani fa parte del programma dell’Associazione 21 luglio, per sostenere e promuovere la cittadinanza attiva.

Gli obiettivi primari del corso sono:

• creare consapevolezza nei giovani italiani e stranieri riguardo i loro diritti come individui e come parte della collettività;
• sviluppare le loro conoscenze sugli strumenti di protezione e promozione dei diritti umani e di lotta contro la discriminazione a livello nazionale (legislazione nazionale), regionale (Trattati Europei, altri meccanismi del Consiglio d’Europa e dell’Unione Europea) e internazionale (Trattati e meccanismi delle Nazioni Unite);
• rafforzare le capacità di monitoraggio, denuncia e difesa contro le violazioni dei diritti umani al fine di essere in grado di reagire immediatamente in caso di violazioni dei diritti umani;
• aumentare le abilità di mettere in pratica i concetti appresi all’interno delle organizzazioni e delle comunità;
• promuovere una rete di giovani attivisti dei diritti umani in Italia che possa agire attivamente, sia tramite il rafforzamento dei legami con la società civile e con le organizzazioni, sia attraverso la creazione di azioni che coinvolgano le comunità di riferimento nella lotta per i loro diritti.

Requisiti:

I candidati dovranno:

• possedere una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta (il corso prevede la lettura di documenti e materiale didattico);
• avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni;
• possedere almeno un diploma di scuola media;
• dimostrare di essere individui attivi all’interno delle rispettive comunità;
• essere molto motivati e interessati alle tematiche trattate.

Si consiglia vivamente anche ai candidati che non dovessero soddisfare uno dei requisiti relativi all’età e alla formazione scolastica, ma che fossero molto motivati, di inoltrare la domanda di iscrizione. La loro domanda verrà comunque accettata con riserva e valutata attentamente dal comitato selezionatore.

Procedura per la presentazione delle domande:

I candidati dovranno presentare quanto segue per poter partecipare al Corso:
1. Modulo di iscrizione compilato – Clicca QUI,
2. Curriculum Vitae (MAX 2 Pagg);
3. Lettera di presentazione da parte di un insegnante, professore, presidente o esponente di un’organizzazione, datore di lavoro o leader religioso che sia a conoscenza del lavoro del candidato e del suo impegno nel campo dei diritti di rom e sinti. La lettera dovrà spiegare la natura della relazione con il candidato, la durata della conoscenza reciproca ed evidenziare i principali motivi che rendono il candidato adatto a partecipare al Corso di formazione per attivisti.

Tutte le domande di iscrizione, corredate della documentazione di supporto completa, dovranno essere presentate tassativamente entro il 31 marzo 2017. Si invitano cordialmente i candidati a presentare le proprie domande di partecipazione prima di tale scadenza.

Le domande di iscrizione complete dovranno essere inviate per e-mail, come allegato, all’indirizzo info@21luglio.org con oggetto: Corso di formazione attivisti per i diritti umani – Nome Cognome

Oppure consegnate a mano, dopo aver contattato l’Associazione 21 luglio al numero 329 86 97 929, entro le ore 12 del 31 marzo 2017

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2016 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi