COME E DOVE CERCARE LAVORO DA CASA

Dove cercare e trovare lavoro da casa?

Sul sito di Forbes, un articolo parla di FlexJobs, una piattaforma per la ricerca di lavoro da remoto e/o flessibile.

FlexJobs ha pubblicato un elenco delle 10 principali aziende con le offerte di lavoro da remoto per lavorare da qualsiasi parte del mondo. Un tema comune tra le aziende che danno la possibilità di lavorare da qualsiasi parte del mondo è che sono costruite in modo diverso. Molte delle aziende in questa top 10 non hanno un ufficio fisico o un quartier generale. Le loro operazioni tendono ad essere per lo più o completamente da remoto.

Le 10 società incluse nell’elenco FlexJobs del 2020 rappresentano settori quali computer e IT, istruzione e formazione, media digitali, traduzione e marketing.

Le figure più richieste sono: Virtual Assistant, Marketing Manager, Recruiter, Web Designer, Copywriter.

 

Ecco le 10 società, attive anche per l’Italia, per lavorare comodamente da casa

GitLab: Si tratta di una piattaforma on-line basata su Git, che facilita lo sviluppo collaborativo di programmi. Permette la creazione di repository (archiviazione per i pacchetti software) pubblici o privati, in cui gli sviluppatori possono caricare il proprio codice e gestire le modifiche alle varie versioni in contemporanea al lavoro di più persone. In questo modo è possibile lavorare parallelamente ad altre persone sullo stesso progetto senza generare conflitti.

Welocalize: fornisce servizi di traduzione di prodotti e contenuti alle aziende. Le soluzioni di traduzione offerte sono flessibili, personalizzabili e includono il supporto durante tutto il processo di sviluppo del prodotto per entrare nel mercato.

Wikimedia Foundation: come organizzazione no profit supporta alcuni dei più grandi progetti di conoscenza libera del mondo, tra cui Wikipedia, Wikisource, Wikiquote, Wikizionario, Wikidata, Wikimedia Commons, MediaWiki, Wikiversità, Wikispecie e Wikibook.

Toptal: piattaforma del mercato del lavoro per collegare i liberi professionisti con i datori di lavoro. È considerata la “più grande forza lavoro completamente distribuita al mondo”. JPMorgan Chase, Designkitchen, Zendesk e Airbnb sono alcuni dei clienti di Toptal.

Zapier: offre un servizio di automazione delle applicazioni Web leader che semplifica la connessione delle applicazioni Web già utilizzate dalle persone. Oltre 100.000 clienti hanno utilizzato Zapier per automatizzare attività noiose e dispendiose in termini di tempo, creando processi più efficienti e ottimizzati.

Elastic.co: società di ricerca che sviluppa soluzioni autogestite e SaaS per consentire l’uso di dati scalabili in tempo reale per scopi di analisi, registrazione, ricerca e sicurezza. I suoi prodotti open source includono Beats, Elasticsearch, Kibana e Logstash.

Percona: società di software che fornisce supporto e servizi agli utenti di MySQL e MongoDB, progettati per ottimizzare l’efficienza dei database e massimizzare le prestazioni delle applicazioni sia su piattaforme cloud sia tradizionali. Oltre ai servizi gestiti e al supporto, Percona offre ai clienti una gamma completa di servizi di consulenza.

Coalition Technologies: agenzia di web design e marketing online che offre ai clienti una varietà di servizi per soddisfare le loro esigenze di business online. I servizi forniti da Coalition Technologies includono progettazione e sviluppo di siti Web, esperienza utente, ottimizzazione dei motori di ricerca, e-mail marketing, pay-per-click e social media marketing.

Achieve Test Prep: organizzazione di supporto accademico che fornisce servizi di consulenza per la preparazione dei test e la formazione universitaria per adulti e genitori di bambini in età universitaria. La compagnia offre un ponte unico per il credito per esame che consente agli studenti di ricevere il massimo credito per i corsi precedenti e di testare la maggior parte dei restanti corsi di istruzione generale.

X-Team: società IT che collabora con sviluppatori in oltre 30 paesi per supervisionare il team. Gli sviluppatori tengono traccia dei loro progressi in un’app e sono abbinati a un personal trainer che supporta e finanzia il loro apprendimento.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2018 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi