Borse di studio per giovani di origine toscana residenti all’estero

“Mario Olla”: 20 borse di formazione professionale per giovani di origine toscana residenti all’estero

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, finanzia, attraverso il bando “Giovani Toscani nel mondo” promosso da Cedit (soggetto gestore), 20 borse di formazione professionale “Mario Olla” rivolte a giovani di origine toscana residenti all’estero tra i 18 e i 35 anni.

Le borse (10 da realizzarsi nel 2021 e 10 nel 2022) prevederanno la realizzazione di percorsi formativi e di uno stage da svolgersi in un’azienda in Toscana operante nei settori individuati dal bando. La durata complessiva dello stage sarà di 60 giorni per le borse da svolgersi nel 2021, e 90 giorni per le borse da svolgersi nel 2022.

Possono candidarsi, come previsto all’art.8 del bando, i giovani tra i 18 e i 35 anni:

  • di origine toscana (per nascita o per discendenza) residenti all’estero;
  • siano in grado di dimostrare una conoscenza generale della materia oggetto della borsa di formazione professionale mediante curriculum vitae che dimostri gli studi e le attività professionali svolte;
  • che non svolgano attività lavorativa come dipendenti pubblici;
  • che abbiano una conoscenza della lingua italiana almeno di livello A2/B1 (tramite attestati);
  • che non abbiano già partecipato alle precedenti edizioni del presente bando.

La borsa di formazione professionale “Mario Olla” coprirà le spese relative a:

  • percorsi di formazione (online nel 2021) e il soggiorno (di 60 giorni nel 2021 e di 90 giorni nel 2022)
  • trasferimenti quotidiani
  • spese di assicurazione
  • visite culturali.

Per le spese di viaggio sarà rimborsato il 50% del costo del biglietto di andata e ritorno finalizzato alla borsa di formazione professionale (i giovani provenienti da Paesi europei dovranno utilizzare tariffe low-cost ove disponibili).

La domanda deve essere inviata a CEDIT (soggetto gestore).

Per presentare domanda, sarà necessario inviare la Scheda di candidatura e il Curriculum vitae (pubblicati nella sezione Documentazione), corredati della modulistica indicata all’art.12 del bando, in formato PDF,  agli indirizzi email: artini@cedit.org e ufficiostudi@confartigianato.toscana.it

 

 

L’oggetto della email dovrà riportare le seguenti indicazioni: Nome e cognome –  Candidatura Borse Mario Olla – paese di provenienza.

Il bando è finanziato con risorse regionali.

Per partecipare è necessario scaricare i seguenti documenti:

Info: Giovanisi

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2018 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi