BONUS 500 EURO DICIOTTENNI – 2019

Sei del 2000?
Per te 500€ da spendere in buoni
per cinema, musica e concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica, di teatro o di lingua straniera
La registrazione a 18 App è scaduta il 30 giugno 2019
Hai tempo fino al 31 dicembre 2019 per spendere il tuo Bonus Cultura

Annunciata in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.296 del 21-12-2018 parte una nuova fase di 18app, il servizio associato al cosiddetto bonus cultura attraverso cui il Governo assegna ai ragazzi nati nel 2000 residenti in Italia 500 euro da spendere in cultura a partire da ottobre.

In questa fase iniziale del progetto, gli esercenti e gli enti culturali interessati potranno iniziare a registrarsi e coloro che hanno già compiuto 18 anni nel 2018 potranno richiedere l’identità digitale SPID. SPID è necessario per ottenere il bonus cultura che potrà essere utilizzato per cinema, concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti, parchi naturali, aree archeologiche, teatro e danza.

Quello che puoi fare, se hai già compiuto 18 anni, è richiedere #spid  →  goo.gl/eYVBGu

Che cos’è il Bonus Cultura?
E’ una iniziativa a cura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Presidenza del Consiglio dei Ministri dedicata a promuovere la cultura.
Il programma, destinato a chi compie 18 anni nel 2018, permette loro di ottenere 500€ da spendere in cinema, musica, concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica, di teatro o di lingua straniera.
I ragazzi hanno tempo fino al 30 Giugno 2019 per registrarsi a 18app e fino al 31 Dicembre 2019 per spendere il Bonus Cultura.

Che cos’è 18app
E’ un’applicazione web che permette a chi compie 18 anni nel 2018 di ottenere 500€ da spendere in buoni per cinema, musica e concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica, di teatro o di lingua straniera.

Come spendo il Bonus Cultura?
Accedi a 18app con la tua identità digitale (SPID), effettua la procedura di registrazione fino all’ultimo passaggio dell’accettazione della normativa, e inizia a creare buoni fino a 500 €. Verifica il prezzo dei beni che intendi acquistare e genera un buono di pari importo.
Potrai salvarlo sul tuo smartphone o stamparlo e utilizzarlo presso gli esercenti fisici e online aderenti all’iniziativa.

Se sei nato nel 2000, puoi acquistare (entro dicembre 2019) beni per un totale di 500€, esclusivamente riconducibili ai seguenti ambiti:

a. Cinema (abbonamento card/biglietto d’ingresso)
b. Concerti (abbonamento card/biglietto d’ingresso)
c. Eventi culturali (biglietto d’ingresso a festival, fiere culturali, circhi) d. Libri (audiolibro, ebook, libro)
e. Musei, monumenti e parchi (abbonamento card/biglietto d’ingresso)
f. Teatro e danza (abbonamento card/biglietto d’ingresso)
g. Musica registrata (cd, dvd musicali, dischi in vinile, musica on line)
h. Corsi di musica, di teatro o di lingua straniera.

Chi può beneficiare del Bonus Cultura di 500€?
Tutti i cittadini residenti nel territorio nazionale (in possesso, ove previsto, di permesso di soggiorno in corso di validità) che compiono i diciotto anni di età nell’anno 2018.

Il bonus 500€ diciottenni è fruibile attraverso l’apposita piattaforma online chiamata 18app. Attraverso questo portale i ragazzi potranno spendere i 500€ per cultura e spettacoli, ma solo quelli convenzionati con l’iniziativa. Il tutto verrà gestito in maniera autonoma e immediata dai giovani. Per usare l’app del bonus 500 euro diciottenni bisogna registrarsi al provider e, una volta forniti i dati Spid richiesti, accedere al sito messo a punto dal Governo e funzionale a partire dall’entrata in vigore del bonus.

18app funzionerà da sorta di marketplace digitale da cui sarà facile e intuitivo consultare i voucher e procedere con gli acquisti di libri (anche non scolastici) e biglietti direttamente tramite shop online. Qui i ragazzi potranno consultare gli eventi e le strutture convenzionati e decidere a quali partecipare tra le proposte del circuito. Ad ogni acquisto l’app aggiornerà in automatico il saldo disponibile del bonus fino a esaurimento del denaro.

 

 

Per avere il bonus di 500 euro i 18enni devono accedere a SPID.

Cos’è SPID e come funziona? SPID (il Sistema Pubblico d’Identità Digitale) è la tua nuova identità digitale composta da credenziali (nome utente e password) che puoi richiedere dal giorno del tuo diciottesimo compleanno e che dovrai utilizzare tutte le volte che vorrai accedere a 18app. Maggiori informazioni sul sito spid.gov.it

Registrandosi a SPID e inserendo nome utente e password, quindi, i ragazzi che hanno diritto al bonus 500€ possono visualizzare l’offerta culturale messa a loro disposizione e spendere i soldi. SPID è fruibile da tutti i dispositivi elettronici: PC, tablet e smartphone.

Per ottenere le tue credenziali SPID devi rivolgerti ad Aruba, Infocert, Poste Italiane, Register, Sielte e Tim. Questi soggetti (che vengono chiamati Identity Provider) ti offrono diverse modalità per richiedere e ottenere SPID. Puoi scegliere quella più adatta alle tue esigenze. Tutte le informazioni su dove e come chiedere le tue credenziali sul sito spid.gov.it/richiedi-spid. Prima di cominciare a richiedere le tue credenziali SPID ricordati che hai bisogno di questi documenti. (vd. Quali documenti mi servono per poter richiedere SPID?)

Per richiederlo vi basterà andare sui siti ufficiali delle aziende e cliccare sull’area specifica dello SPID. A questo punto vi verrà chiesto di compilare un form con i vostri dati anagrafici:

Di cosa hai bisogno
SE RISIEDI IN ITALIA

  • un indirizzo e-mail
  • il numero di telefono del cellulare che usi normalmente
  • un documento di identità valido (uno tra: carta di identità, passaporto, patente, permesso di soggiorno)*
  • la tua tessera sanitaria con il codice fiscale*

SE RISIEDI ALL’ESTERO

  • un indirizzo e-mail
  • il numero di telefono del cellulare che usi normalmente
  • un documento di identità italiano valido (uno tra: carta di identità, passaporto, patente)*
  • il tuo codice fiscale

* Durante la registrazione può esser necessario fotografarli e allegarli al form che compilerai.
Cosa devi fare per ottenere SPID
Scegli uno degli 8 Identity provider e registrati sul loro sito.
La registrazione consiste in 3 step:

Inserisci i dati anagrafici
Crea le tue credenziali SPID
Effettua il riconoscimento
I tempi di rilascio dell’identità digitale dipendono dai singoli Identity Provider.
Come scelgo tra i diversi Identity Provider?
Gli Identity Provider forniscono diverse modalità di registrazione gratuitamente o a pagamento e i rispettivi SPID hanno diversi livelli di sicurezza.

La tabella qui sotto fornisce un quadro della situazione. In particolare ti consigliamo di soffermarti sui seguenti parametri.

Scegli la modalità di riconoscimento che ti risulta più comoda (di persona, tramite Carta d’Identità Elettronica (CIE)*, Carta Nazionale dei Servizi (CNS), Firma Digitale o tramite webcam);
Scegli sulla base del livello di sicurezza di SPID che ti serve;
Se sei già cliente di uno degli Identity Provider, potresti avere un flusso di registrazione semplificato;
Se sei un cittadino italiano residente all’estero, fai attenzione a chi offre il servizio per l’estero.

Sito: 18APP

Per conoscere gli esercenti di Lucca che, per il momento, hanno aderito a 18app clicca qui

facebooktwittergoogle_pluslinkedinfacebooktwittergoogle_pluslinkedin

LuccaGiovane 2018 | Tutti i diritti riservati

Il sito LuccaGiovane utilizza cookie tecnici per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione o effettuando uno scroll, l'utente dichiara di accettare. Più Info

I cookie di questo sito sono configurati in modalità "Abilita cookie" per offrire la migliore esperienza di navigazione. Proseguendo nell'utilizzo di quesot sito senza modificare le impostazioni del browser o cliccando su accetta, acconsentirai all'utilizzo dei cookie.

Chiudi